"Passare le Alpi" - inaugurata la mostra itinerante

Con grande piacere ho inaugurato sabato 30 luglio la mostra itinerante "Passare le Alpi" a Ponte di Formazza, nella fioritissima Dorf Platz.


Da sabato 30 luglio a domenica 28 agosto 2022, sarà possibile visitare la grande mostra itinerante allestita nei centri storici di Macugnaga, ai piedi del Monte Rosa, e della frazione Ponte di Formazza.

"Passare le Alpi" racconta di superare confini, di esplorazioni, valichi e contrabbandieri.


Sono 28 gli illustratori e artisti coinvolti in “Passare le Alpi”: Bahar Avanoglu, Sara Bernardi, Davide Bonazzi, Matteo Capobianco – Ufo5, Nicolò Canova, Maya Christensen, Chiara Dattola, Enrico De Paris, Lorenzo Duina, Caterina Ferrante, Elisabeth Fux, Silvia Fux, Giulia Gentilcore, Caterina Gomirato, Bernd Kniel, Andrea Legnaioli, Irene Lupia, Elisa Macellari, Paolo Metaldi, Pinaki, Ale Puro, Chiara Raineri, Luca Soncini, Alena T, Daniela Tieni, Ilaria Urbinati, Elisa Vendramin, Helga Zumstein. In occasione di “Passare le Alpi”, in parallelo e in dialogo con le opere contemporanee, Enrico Rizzi, storico delle Alpi, ha selezionato una serie di stampe ottocentesche di età romantica che riflettono sugli stessi temi.

Esposti lavori di Bartlett, Blechen, Gozzi, Guérard, Hering, Jentsch, Koch, Koller, Lory Fils, Ruskin. “Passare le Alpi” nasce all’interno del progetto Interreg Italia-Svizzera “Di-Se – DiSegnare il territorio”, 3 anni all’insegna del disegno e dell’arte a cura di Associazione Musei d’Ossola, Museumzentrum La Caverna di Naters e Associazione Asilo Bianco. Le attività del terzo anno di “Di-Se” sono dedicate al muoversi in montagna.






3 visualizzazioni0 commenti