top of page

LIFE - Misure immediate per soggetti giuridici in merito alla vulnerabilità energetica



Il programma LIFE è lo strumento di finanziamento dell'UE per l'ambiente e l'azione per il clima


E' all'interno del programma LIFE che si colloca il bando europeo: "Alleviare la povertà e la vulnerabilità energetica delle famiglie in Europa"


A fronte dell’aumento dei costi energetici e al fine di realizzare una transizione economica socialmente giusta, la Call promuove misure immediate per sostenere le famiglie che soffrono di povertà energetica


La Call mira a:

  • Far fronte alla vulnerabilità energetica e promuovere un miglioramento delle condizioni di vita

  • Affrontare il dilemma della divisione degli incentivi e rimuovere gli ostacoli alle misure di efficienza energetica nelle proprietà multiproprietario

  • Offrire supporto per costruire le competenze concrete e la capacità delle famiglie vulnerabili di permettersi le bollette energetiche

  • Sostenere le autorità nella progettazione di strategie e quadri a lungo termine per mitigare la povertà, inclusi quadri finanziari specifici per migliorare le condizioni delle famiglie in povertà energetica.

I beneficiari sono i soggetti giuridici che devono comporre un Consorzio di almeno 3 beneficiari da 3 stati


E' possibile sviluppare le seguenti azioni:


  • Sostenere la ristrutturazione di edifici privati multi-appartamento con residenti vulnerabili

  • Affrontare le barriere legislative relative alla gestione degli immobili (ad es. leggi sugli affitti)

  • Suddividere gli incentivi e coordinare i servizi di supporto pertinenti

  • Progettare e sperimentare programmi sostenibili e su larga scala per migliorare le competenze e le capacità delle famiglie vulnerabili

  • Aumentare l’adozione di soluzioni rinnovabili per ridurre le bollette energetiche

  • Realizzare progetti che includano misure di efficienza energetica (per esempio la protezione contro correnti d’aria o semplici misure di isolamento), schemi di sostegno finanziario (per esempio schemi di autoconsumo collettivo\condivisione dell’energia)

  • Quadri strutturali ed attività che includano anche le autorità pubbliche e altri attori rilevanti

A fronte dei progetti ammessi a finanziamento la Commissione prevede che l'impatto atteso

  • Contribuisca alla riduzione della povertà energetica e della vulnerabilità energetica delle famiglie in difficoltà

  • Contribuisca allo sviluppo di approcci per il miglioramento dell’efficienza energetica e l’impiego di soluzioni energetiche rinnovabili

Il budget totale previsto per la seguente Call è di € 6M per un tasso di finanziamento per progetto del 95%


La scadenza è fissata al 16\11\23


Per eventuali informazioni e/o approfondimenti scrivi a: progetti@alessandropanza.eu

Comments


bottom of page