top of page

Legambiente all'attacco dei presidi dei territori montani


Legambiente chiede lo "Stop alla neve artificiale", senza ricordare che la raccolta d’acqua fatta per l’innevamento serve ad evitare la dispersione idrica.


Gli impianti di risalita piaccia o no sono un presidio del territorio e il comparto dello sci ha un indotto di oltre 100 mila posti di lavoro.


Inoltre le soluzioni proposte non compenserebbero la perdita di posti di lavoro, con un ulteriore spopolamento delle montagne.

Nessuno vuole negare che il clima stia subendo variazioni importanti, ma chi fa un presidio del territorio deve essere visto come una risposta e non come una minaccia. Serve più pragmatismo e meno ideologia.




Comentarios


bottom of page