top of page

Dissesto idrogeologico: sbloccati 34 milioni per i territori montani



Sbloccati 34 milioni di euro di finanziamenti recuperati attraverso il ministero per gli Affari regionali dal soppresso Fondo nazionale integrativo per i comuni montani.

Grazie a questi fondi decine di Enti locali avranno la possibilità di intervenire e progettare lavori utili per il contrasto al dissesto idrogeologico dei territori montani.

Una novità importante di questo provvedimento riguarda i Comuni che potranno utilizzare queste risorse non solo per i lavori effettivi di contrasto al dissesto idrogeologico ma anche per la progettazione esecutiva; In questo modo anche le amministrazioni sprovviste di un ufficio tecnico potranno essere in grado di predisporre adeguati studi di fattibilità e di stilare progetti.

Prosegue l’impegno della Lega per i territori montani!



0 visualizzazioni0 commenti
bottom of page