top of page

Disegno di Legge per le Zone Montane: via libera dal Consiglio dei Ministri



Il Consiglio dei Ministri ha dato oggi il via libera preliminare a una legislazione fondamentale per il riconoscimento e la promozione delle zone montane, colmando una lacuna normativa e affrontando le disparità territoriali.

La legge mira a una definizione chiara di montagna, che rappresenta oltre il 35% del territorio nazionale e ad affrontare le disparità territoriali. Le misure proposte includono la tutela dei diritti civili e sociali, assicurando servizi essenziali come istruzione e sanità. Sono previsti incentivi per lo sviluppo economico e il ripopolamento, con uno stanziamento annuale di circa 100 milioni di euro, in aggiunta ai fondi già destinati dal FOSMIT.

Il testo è in attesa di esame nella Conferenza Unificata e successivamente sarà sottoposto al Consiglio dei Ministri e alle Camere per l'approvazione definitiva.

Ringrazio il Ministro Calderoli per l’impegno profuso nel portare a termine questo documento che conferma l'impegno del Governo nel riconoscere e affrontare le specifiche sfide delle zone montane, contribuendo a costruire un futuro più equo per tutte le regioni italiane.


Ddl Montagna
.pdf
Scarica PDF • 10.96MB

Comments


bottom of page